Attività di rete

promozione e partecipazione a reti territoriali e cittadine volte alla promozione della coesione sociale e l’educazione alla Pace.

Resp. Lioba Lankes (coop. Abbaino), 3358062488

I progetti

Rete scuola-territorio

 

La Rete “Scuola Territorio” è nato come gruppo informale nel 2005 dall’esigenza di sviluppare una rete di confronto e scambio di esperienza tra le diverse scuole del Quartiere e i servizi educativi presenti sul territorio, per ottimizzare l’uso delle risorse e trovare strategie comuni d’intervento sui temi dell’educazione interculturale e alla Pace. A marzo 2017 il gruppo è stato formalizzato in una rete istituzionale con  un protocollo di intesa tra Comune di Firenze, Azienda USL Toscana Centro e tutti gli Istituti comprensivi del Quartiere 5.

DSC_0372.JPG

Patto Formativo Locale

Il Laboratorio permanente per la Pace svolge l’attività di coordinamento del Patto Formativo Locale, un protocollo di intesa del Comune di Firenze con il volontariato. Il PFL ha l’intento di sostenere i vari soggetti che promuovono sul territorio del Quartiere attività come corsi di italiano per stranieri, sostegno scolastico, spazi di ascolto per studenti e famiglie, valorizzazione della lingua e della cultura di origine straniera, occasioni informative, formative e di orientamento per adulti e momenti di promozione della lettura.

rete L1,4.JPG

Rete L1

Una rete informale, costituita attraverso il coinvolgimento di diverse associazioni che hanno come obiettivo quello di promuovere le lingue di origine e le lingue madre di diverse comunità non italofone presenti a Firenze. La rete organizza attività con le scuole e sul territorio promuovendo il valore del plurilinguismo e dello sviluppo bilingue dei bambini non italofoni in un’ottica di inclusione e sviluppo di senso di nuova cittadinanza.

Letture mutuo soccorso 2.JPG

Letture di mutuo soccorso

Il Laboratorio permanente per la Pace collabora e sostiene a livello organizzativo le Letture di Mutuo Soccorso, un gruppo all’interno della SMS Peretola, nato nel 2009 con l’intento di innescare un “reciproco aiuto culturale” realizzando un punto di contatto tra le persone e i libri. Il gruppo promuove presso “la Casa dei Popoli” presentazioni di libri, serate di confronto, eventi speciali (mostre, cineforum), attività ludico creative per bambini, corsi di lingua italiana per stranieri e aiuto scolastico

Rete con ludoteche

Il Laboratorio permanente per la Pace è un punto di riferimento per le esperienze ludico-creative e i laboratori promossi nelle Ludoteche Carrozza di Hans, Castello dei Balocchi e Mondolfiera. La pluriennale esperienza e riflessione sui temi del gioco, della creatività e dell’intercultura, viene arricchita dal confronto sulle attività che si svolgono nelle Ludoteche in un’ottica di ricerca-azione permanente. Ogni lunedì pomeriggio il Laboratorio permanente per la Pace collabora alle attività della Ludoteca Castello dei Balocchi